mercoledì 8 giugno 2011

Strauss-Kahn, la difesa affila le armi Nel mirino il passato della cameriera

La giuria è popolare. Stante questo, il collegio di difesa avrebbe deciso di presentare la vittima della violenza come una dal passato nebuloso, se non come una poco di buono. Perché - tutti lo sanno - il violentare una signora per bene è cosa che generalmente "nun se fa", mentre il violentare una poco di buono è "meno grave" e potrebbe addirittura sconfinare nel lecito o nel "didattico" (le ho dato una buona lezione, a quella t****....) e portare ad un'assoluzione.

1 commento:

Mari da solcare ha detto...

Continuo a pensare e a sostenere che ne dobbiamo fare ancora di strada noi donne per essere considerate alla pari...forse ancora qualche secolo. Ammesso che non ci siano virate all'indietro.

Ultimissime UAAR

Networked Blogs